Informazioni personali

La mia foto
TRIESTE, Italy
Pratico l'aromaterapia e amo tutti i profumi. Divoratrice di libri,adoro cantare e viaggiare. Vorrei saper cucinare bene...

La mia "PROFUMOTERAPIA" - Parte 1° : la Rosa

Ci sono degli Aromi che io amo  in modo particolare e che, seppur a fasi alterne,  fanno  parte della mia vita da sempre. Per  lungo tempo ho creduto che si trattasse solo di gusto personale, di preferenza soggettiva..
Ma studiando un po' di aromaterapia ho capito che il mondo degli Aromi è molto più complesso di quanto, normalmente, si pensi e molto  legato alla parte più profonda del nosto essere,  quella parte di cui spesso noi non siamo completamente consapevoli.
E' ormai provato che gli Aromi ci aiutano a stare meglio, a vivere meglio le nostre emozioni, a gestire meglio i nostri stati d'animo e, in parte, anche a modificarli.
E il nostro corpo, che segue leggi  a noi in gran parte ancora sconosciute, e che ha la capacità di autocurarsi, ci chiede ciò di cui ha bisogno, anche a livello di odori.
Per questo, da tempo, cerco di ascoltare bene  cosa mi suggerisce il mio intimo e di usare quell'aroma che, in quel momento, mi sento di usare, perchè significa che ho bisogno di lui e non di altri profumi.

Spesso  mi rendo conto, infatti,  che devo indossare un profumo alla rosa, anche se, razionalmente, preferirei indossare qualche altra fragranza.
Ho iniziato, quindi,  a chiedermi cosa mi porta verso la rosa, al di là del fatto che trovo delizioso  l'aroma di rosa.



E ho scoperto che la Rosa ha un'azione armonizzante su tutto il corpo ed agisce anche nel profondo dell'animo umano, equilibrando gli eccessi, specie quelli che hanno a che fare con il cuore.
Riesce ad infondere fiducia nei momenti di  affanno e dolore, dà sollievo ai tormenti dell'anima, reca consolazione nei momenti di tristezza, apre il cuore all'amore e all'amicizia, a volte agendo come afrodisiaco..
Aiuta a superare una delusione e a riportare le  emozioni nel giusto equilibrio.

Ecco perchè io sento spesso il bisogno di avere  addosso  il profumo di Rosa : io tendo, di frequente, a lasciarmi sopraffare dalle mie emozioni,  in un attimo sono " alle stelle" e  in un altro attimo sono  "agli Inferi" . La Rosa mi aiuta ad essere  emotivamente un po' più equilibrata.
A volte provo cocenti delusioni, perchè avevo aspettative troppo elevate su persone e situazioni : la Rosa mi aiuta a superarle.
In certe giornate mi sento triste senza alcun motivo : la Rosa mi aiuta a lasciarmi alle spalle questa tristezza e a  tirar fuori il mio sorriso migliore, per affrontare gli altri con fiducia e generosità.

E' vero che per poter apprezzare fino in fondo le virtù di questa Regina dei Fiori, bisognerebbe usare direttamente  l'olio essenziale, respirandolo o mettendolo su pelle.
Ma io sono convinta che anche un profumo in cui sia ben riconoscibile l'aroma di Rosa e che, magari, sia fatto con delle materie prime di qualità,  possa essere d'aiuto e regalare, almeno in parte, i benefici dell'olio essenziale. Per lo meno, io ho provato e posso dire che , per me, è così !

Ci sono dei profumi artistici o di nicchia in cui il maestro profumiere ha lavorato l'essenza di Rosa in modo così mirabile da avere la sensazione di essere dentro un  giardino in pieno rigoglio,  pieno di aiuole di rose colorate.

Una di queste fragranze che io uso  per la mia personalissima  cura con la  "profumoterapia"  è AQVA ROSA di Lorenzo Dante Ferro, un "naso" che  vive e lavora in un paesino in provincia di Udine.
Annusare e spruzzarmi addoso questa sua splendida creazione ( che credo si trovi solo in una boutique di abbigliamento della mia città) mi fa stare bene, perchè, quando la metto, mi sento in pace con tutto e tutti  e con il cuore leggero, sgravata dai pensieri cupi  e delle emozioni spinose.

Un'altra fragranza in cui la Rosa è l'elemento  portante della creazione è la ben più nota DROLE DE ROSE de L'Artisan Parfumeur

Ci troviamo davanti ad una declinazione della  rosa che mi fa congiungere con l'aspetto romantico della vita, perchè, su di me, agisce a livello sentimentale e mi fa sentire come se stessi per incontrare il mio innamorato..romantica e sensuale.. Non per nulla la rosa è pure afrodisiaca..



E se ad avere bisogno dell'aiuto della rosa è un uomo ??

....to be continued..

8 commenti:

  1. Il rosa è anche il tuo colore....

    RispondiElimina
  2. Brava brava Mariaelena!!!
    Oggi ho la rosa di Ombre dans l'eau ed effettivamente fa effetto!!

    RispondiElimina
  3. Proprio leggendo del tuo indosso odierno, mi è venuta voglia di riaverla con me.. questa splendida rosa.. e me ne sono ordinata dei piccoli travel set !!! :-))) Grazie cara !

    RispondiElimina
  4. Parole sante !!!
    Su di me ha questo magnifico effetto Rose oud by Kilian ( estasi dei sensi ) e Essenza leggera per il corpo alla rosa del Marocco e coriandolo ....freschissssssima e leggiadra...
    *_______*
    Conosci Dark rose di Czech & Speake ( Rosa e sandalo ) o l' olio di Les Senses de Marrakech ?
    Vorrei sapere cosa ne pensi..!!! Mi attirano molto...
    Ciao !!!!
    :-)))))))))))
    Rossy

    RispondiElimina
  5. Ciao Rossy, carissima !! :-))

    La rosa oudata di Killian è, a parer mio, il più bel connubio di queste due note : rosa e oud. La trovo splendida. Però io non ho un bel rapporto con l'oud, per cui faccio cmq fatica ad indossarla, perchè la mia pelle tira fuori la nota oudata e la rende prevalente.

    Non credo, invece, di conoscere l'Essenza alla rosa del Marocco di cui parli.. me tapina.. Di che marca è ??

    La rosa di Czech&Spech fu una delle prime creazioni di nicchia che annusai e ricordo che la trovai un po' maschile....ma penso che la dovrei risentire.

    De Le Senses de Marrakech ho usato solo il loro scrub corpo ai fiori d'arancio, trovandolo a dir poco eccezionale, sia per qualità del prodotto che per aroma!! Poi ho avuto anche modo di annusare le loro EDT, credo nate da poco.. Ricordo che ci sono profumazioni alla tuberosa ( gradevole), all'incenso ( che io non amo, per cui non faccio testo), all'ambra e ai fiori d'arancio.. mi pare.. Tutte gradevoli.
    Non ho mai usato il loro olio..ma attira tanto anche me !! ;-)
    E prima o poi.. sarà mio..

    A presto !!!
    Mary

    RispondiElimina
  6. Ciao Mary !!!!
    L' essenza alla rosa del Marocco è un prodotto della linea Hamman I coloniali di Atkinsons, diciamo un flacone da portare in borsa per un' aspersione estemporanea quando si ha bisogno di sorridere.....:-)))
    Cercherò anche di trovare Rose Ishtar di Rania J ( letto il tuo post...:-)) e Mohur di Neela Vermeire , immagino seducentissime...........!!
    P.s. L' ultima potentissima seduzione è stata esercitata da Ambre Ceruleen......Rilascio di betaendorfine immediato e sorriso perenne per 4 ore...!!!!
    *_____*
    Ciao !!!
    :-))))
    Rossy

    RispondiElimina
  7. Appena passo davanti ad una profumeria, prometto che la vado a sentire, questa cosa dei Coloniali, grazie !!!

    Anche a me piace parecchio Ambre Cerulen, anche se, nell'insieme, tutta la linea Huitieme Art mi ha un po' delusa, nel senso che ho trovato qualche bella fragranza ( adoro Naiviris), ma anche alcune proprio.. dimenticabili..

    Non ricordo bene le creazioni di Neela.. purtroppo annusate in fretta solo ad Esxence, ma spero di poter colmare questa lacuna, prima o poi.. perchè attraggono molto anche a me. Ma il prezzo mi respinge.. :-(((

    Grazie mille Rossy ! :-)
    Mary

    RispondiElimina
  8. Ciao Mary !
    :-)))Ho appena ricevuto 3 samples ( acquistati dal sito )dei profumi di Neela Vermeire...Sono favolosi...Specialmente Mohur...!!Ma la cosa che mi ha davvero piacevolmente sorpresa è che me li ha spediti in busta con indirizzo scritto a mano e con allegato un biglietto scritto a mano da lei ( naturalmente profumato.. ).....Classe ed eleganza d' altri tempi...
    Da segnalare...!!!
    Ciao!!! :-))))) *___* Rossy

    RispondiElimina